La fuga dal processo: abbreviato, patteggiamento, messa alla prova ed oblazione

By | novembre 20th, 2017|Guide|

Essere imputati in un processo non è un bella cosa, a prescindere dalla vostra innocenza (o colpevolezza) subire un processo è già una anticipazione della pena: per cinque o sei anni della vostra vita dovrete convivere con il pensiero di un processo. Inoltre, nessuno potrà garantirvi l’esito del processo, un buon avvocato potrà esporvi i possibili sviluppi, ma nessun avvocato vi metterà nero su bianco l’esito del processo. Proprio questa incertezza, insita in qualsiasi procedimento giudiziario, spesso è la ragione per cui molti imputati (anche innocenti) scelgono di non percorrere la strada ordinaria del processo, ma prendono strade alternative.